L’umile e gustosa tortilla è un alimento che siamo in grado di riconoscere da cinquanta passi, notoriamente collegato ai suoi paesi nativi del Messico e della Spagna, è stato esportato in tutto il mondo ed è particolarmente popolare nel Nord, Centro e Sud America.

Le tortilla chips si possono trovare nella maggior parte dei supermercati locali, con una vasta gamma di gusti salati, piccanti, di paprika o di erbe, per non parlare delle innumerevoli salse che hanno aglio ed erbe, salsa di pomodoro e panna acida. Questi processori ottengono milioni di profitti per le rispettive società, dimostrando la loro popolarità duratura a feste, cinema ed eventi sportivi.

Tuttavia, anche se non sei un appassionato di cucina messicana, molte persone scelgono la tortilla sul pezzo di pane, per la sua semplicità, versatilità, il suo prezzo economico e, soprattutto, le sue relativamente poche calorie.

Ricetta Della Tortilla A Basso Contenuto Di Carboidrati

Ma le moderne tortilla chips sono versioni rinforzate e infuse di sale delle loro controparti messicane e spagnole convenzionali e le probabilità sono che non le troverai presto nell’elenco suggerito di alimenti salutari!

Tuttavia, esiste un modo per integrare il tortilla chip in una dieta a basso contenuto di carboidrati? Ti immergeresti senza sensi di colpa, non sprecheresti settimane e settimane di controllo delle porzioni ed esercizio?

Per fortuna, abbiamo la soluzione per te. Di seguito potresti trovare non solo una, ma due ricette per tortillas a basso contenuto di carboidrati, la prima delle quali è ridicolmente facile da preparare, la successiva rivolta agli audaci avventurieri culinari che non si preoccupano di sporcarsi le mani.

La Ricetta Pronta Per Chi Ha Poco Tempo

La maggior parte delle diete salutari e cheto-amichevoli discutono del discorso, ma è molto più difficile camminare e dedicarsi a qualche ricetta da zero quando le pressioni della vita moderna coprono il tuo tempo prezioso. Molte volte, dopo una lunghissima giornata di lavoro, non hai l’energia per impastare la farina, unire le uova e aspettare metà pomeriggio che qualcosa cuocia in forno.

Bene, lasciati entrare un piccolo segreto che molte palestre non ti diranno a volte le tortillas acquistate dal negozio sono proprio come quelle fatte in casa!

La verità è che se la salute è la tua priorità principale, puoi acquistare delle tortillas molto salutari e molto magre alla rinfusa a un prezzo estremamente basso nel supermercato più vicino. In effetti, la maggior parte dei supermercati ora fornisce tortillas integrali con solo sei grammi di carboidrati. Che affare!

Non fraintenderci, le tortillas fatte in casa valgono completamente il tempo e lo sforzo necessari per crearle poiché il gusto è di gran lunga superiore (per le persone che vogliono creare a mano le proprie patatine, quindi saltare questa parte e visitare anche la nostra ricetta da zero sotto).

Tuttavia, per quelli di voi che hanno fame di tempo, prendete un sacchetto di tortillas insieme a un tostapane e preparatevi a tirare su una borsa di patatine a basso contenuto di carboidrati in pochi minuti!

Porzioni: 1 individuo

Ingredienti:

  • 1 tortilla a basso contenuto di grassi

Istruzioni:

  1. Appoggia la tortilla sulla griglia del tostapane e inforna a 350 ° F finché non diventa croccante.

  2. Rimuovere e dividere in pezzi delle dimensioni di un chip.

  3. Ama con salsa, guacamole o salsa a basso contenuto di carboidrati.

Informazioni Nutrizionali:

Porzione: 1 tortilla

Calorie: 100 kcal

Carboidrati: 13 g

Proteine: 8 g

Grassi: 3,5 g

Sodio: 7 mg

Fibra: 7 g

Carboidrati netti: 6 g

Rapporto grasso a porzione: 31,5%

Rapporto proteico per porzione: 32 percento

Rapporto carboidrati per porzione: 24 percento

La Ricetta Da Zero Per I Golosi Avventurosi

Wow! Questo è finito rapidamente! Quelli di voi che hanno seguito la ricetta sopra, speriamo che ora stiate gustando un piatto di tortilla chips magro insieme al vostro tuffo preferito in questo momento. Ma per quegli aspiranti chef che hanno voglia di qualcosa di un po ‘più difficile, grazie per la pazienza.

Di seguito troverai la nostra ricetta per cucinare da zero. Queste tortillas rimangono a basso contenuto di carboidrati, ma molto più gustose! Ma prima di prendere il mattarello e la padella in ghisa, ci sono alcune cose che vuoi tenere a mente.

Cose da tenere a mente

  • Assicurati di avere tutti i componenti prima di iniziare. Non c’è niente di peggio che arrivare a metà cottura di un piatto complesso come questo una volta che ti accorgi improvvisamente di aver trascurato un oggetto piccolo ma cruciale!

  • Un mattarello può essere preferibile all’utilizzo di una normale pressa per tortilla e il perno ti consente di essere più elastico, levigando le tortillas nella consistenza che desideri, a seconda del tipo di riempimento che intendi utilizzare.

  • Non saltare la messa in frigorifero dell’impasto come descritto al punto 5, perché in futuro sarà molto più difficile lavorarci sopra.

  • Se friggi queste tortillas troppo a lungo, risulteranno un po ‘troppo croccanti e perderanno la loro flessibilità.

Ricetta Facile Da Cucinare Con Tortilla A Basso Contenuto Di Carboidrati

Attrezzatura: Mattarello, pergamena, padella in ghisa da 25 cm

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Tempo totale: 40 minuti]

Porzioni: 10 tortillas

Ingredienti:

  • 1 tazza di latte di mandorle

  • semi di lino in tazza, macinati

  • Tazza di farina di cocco

  • 2 cucchiai di bucce intere di psillio

  • 2 cucchiai di semi di chia, macinati

  • 1 cucchiaino di sale

  • 1 tazza di padella con acqua (inserire 2-4 cucchiai se l’impasto è troppo secco)

  • 2 cucchiai di olio di cocco o burro chiarificato per ungere

Condimenti opzionali:

  • 1 cucchiaino di paprika + cucchiaino di peperoncino in polvere + 0,1 g di carboidrati netti per porzione

  • Cucchiaino di cipolla in polvere + Cucchiaino di aglio in polvere 0,2 g di carboidrati netti per porzione

  • Cucchiaino di curry in polvere cucchiaino di cumino macinato + cucchiaino di curcuma in polvere + 0,1 g di carboidrati netti

  • 0,5 cucchiaini di origano essiccato + cucchiaino di basilico essiccato + cucchiaino di timo essiccato + cucchiaino di scorza di limone essiccata o 1 cucchiaino di scorza di limone fresca + 0,1 g di carboidrati netti per porzione

Istruzioni:

  1. Metti i semi di lino, il latte di cocco, la farina di mandorle e le bucce di psillio in una ciotola.

  2. Aggiungi alcuni dei tuoi condimenti preferiti o puoi farlo senza condimento.

  3. Aggiungi i semi di chia a terra. Per macinarli, usa un frullatore e frulla fino a ottenere una polvere.

  4. Versare l’acqua. Con le mani, mescola fino a ottenere un composto omogeneo. Se necessario, aggiungi un altro paio di cucchiai d’acqua. Fai attenzione all’acqua, perché se ne usi troppa l’impasto diventerà troppo appiccicoso e diventerà difficile da arrotolare.

  5. Metti l’impasto in frigo per un’ora.

  6. Togli dal frigo. Taglia l’impasto in 10 pezzi uguali.
  7. Mettere un pezzo di pasta tra 2 fogli di carta da forno

  8. Stendete fino a ottenere un impasto molto sottile. In alternativa, puoi utilizzare un rullo rivestito in silicone antiaderente e un tappetino in silicone.

  9. Usa un coperchio o un coperchio da 20 cm per tagliare le tortillas.

  10. Ripeti con l’impasto rimanente. Dovresti unire l’impasto tagliato fino ad ottenere 10 tortillas (se hai un po ‘di pasta, usalo per creare i nachos!)

  11. Preriscalda una padella dal fondo pesante con solo 1 cucchiaino di olio, burro chiarificato o strutto.

  12. Posizionare le tortillas, una alla volta, sopra la padella calda.

  13. Cuocere a fuoco moderato su un lato per 1-2 minuti finché non saranno leggermente dorati.

  14. Girare sul lato opposto e cuocere per 1 minuto in più.

  15. Ungere di più quando necessario e ripetere per il resto delle tortillas.

Informazioni nutrizionali:

Porzione: 1 tortilla

Calorie: 114 kcal

Carboidrati: 1 g

Carboidrati netti: 1 g

Rapporto carboidrati per porzione: 3,51%

Questa ricetta è vegana. Verifica se le tortillas di routine sono vegane.

Altri Gustosi Consigli Per Tortilla A Basso Contenuto Di Carboidrati

La farina di mandorle è un ottimo sostituto a basso contenuto di carboidrati per la farina integrale semplice, anche se nel caso in cui le cucini per altre persone, assicurati che non abbiano allergie alle noci.

Se stai cucinando per persone con allergie alle noci, la farina di semi di girasole è un fantastico scambio. Avrà un profilo aromatico diverso rispetto alla farina di mandorle finemente macinata, sebbene condividano un contenuto di proteine e grassi simile.

Puoi anche utilizzare interamente il latte di cocco in questa ricetta, anche se si comporta leggermente più complicato del latte di mandorle e le tue patatine finite avranno un caratteristico sapore di cocco.

Ma fai attenzione con il latte di cocco perché brucia molto più velocemente delle altre farine, quindi tienile d’occhio per evitare che le tue patatine si brucino e diventino nere!

La fibra di avena è generalmente considerata il miglior sostituto della farina di mandorle, poiché possiede quella consistenza granulosa identica. È anche quasi interamente senza carboidrati con i suoi 3 g di carboidrati a 3 g di fibre per un totale di 0 carboidrati netti incredibili!

Considera l’idea di aggiungere 1 uovo alla ricetta del cuoco da zero, poiché creerà la miscela generale molto più densa, oltre a dargli quella spinta proteica aggiuntiva.

Conclusione

Nello chef esperto pronto a dare battaglia con farine di tipi a chi preferisce mangiare in viaggio, ti abbiamo fornito due ricette di tortilla a basso contenuto di carboidrati con due approcci abbastanza diversi!

Le tortilla chips sono un ottimo complemento per la maggior parte delle feste, eventi e feste più grandi, quindi perché non cucinarne un lotto utilizzando entrambi i metodi, invitare alcuni amici del cibo attenti alla salute e vedere se riescono a individuare la differenza!

Non lesinare sulla pastella, così come l’elenco che abbiamo fornito sopra che include aglio, paprika, curry, basilico, timo, curry in polvere, basilico puoi trovare una ricchezza di sapori molto più oscuri online, quindi non aver paura di provarli e dai alle tue fiches sottili quel calcio in più.