Disturbi Del Sonno Comuni Legati Al Cancro

È diventata la stessa identica agonia per molte, molte occasioni. Sono passate 3 ore da quando Joe si è coricato a letto. L’alba si sta avvicinando velocemente. Tuttavia, l’Uomo Sabbia non è andato a trovarlo. I farmaci chemioterapici nel suo sistema, insieme agli steroidi prescritti, gli impediscono di chiudere gli occhi in modo decente. Si alza, lascia la stanza e inizia a camminare su e giù per il corridoio, frustrato e arrabbiato.

Joe è solo uno dei milioni di malati di cancro che trovano sfuggente la più piccola parte di sonno. In questa guida scopriremo di più sul disturbo di Joes e perché è difficile dormire per i malati di cancro come Joe. Infine, e per fortuna, se conosci qualcuno che ha il cancro, condividi questi suggerimenti che potrebbe finalmente dormire bene la notte!

Definizione Di Cancro

Ogni giorno, le nostre cellule si moltiplicano e crescono. Se sollevi pesi pesanti, i tuoi muscoli rispondono allo sforzo fisico producendo più tessuti muscolari per includere più strati di tessuto muscolare. Innumerevoli globuli rossi muoiono ogni giorno e il nostro corpo produce nuovi globuli rossi come sostituti. I neonati crescono rapidamente nei primi mesi a causa del rapido sviluppo delle cellule.

La morte e lo sviluppo delle cellule sono un metodo naturale del nostro corpo. In genere, alcuni geni regolano la produzione e lo sviluppo delle cellule. A volte, tuttavia, errori genetici causati da un paio di variabili possono impedire alle macchine del nostro corpo di produrre nuove cellule. Questi fattori possono far crescere le cellule in modo incontrollabile. Le cellule anziane crescono senza controllo invece di morire; e formano anche nuove cellule che sono anormali. Queste cellule si sviluppano in una massa di tessuto chiamata tumore.

La crescita incontrollata di cellule anormali è chiamata cancro. Le cellule cancerose possono invadere e diffondersi in altre aree del corpo, ostacolando il normale funzionamento dei nostri sistemi. Spesso le cellule cancerose possono danneggiare o addirittura rovinare completamente gli organi. Ci sono più di 100 tipi di cancro che possono colpire gli esseri umani, secondo i ricercatori nel campo dell’assistenza sanitaria.

Il cancro colpisce milioni di persone in tutto il mondo, circa 90,5 milioni di individui nel 2015. Questo numero aumenta di circa 14,1 milioni di nuovi casi ogni anno. Il cancro uccide circa 8,8 milioni di persone ogni anno. I numeri aumentano man mano che le persone invecchiano o continuano a vivere stili di vita malsani.

Ragioni Per Il Cancro

Ci sono molti fattori che potrebbero portare allo sviluppo del cancro. I ricercatori hanno identificato che i più comuni sono i seguenti:

Genetica

Circa 50 tipi di cancro sono di natura ereditaria, sebbene meno dello 0,3% della popolazione mondiale sia considerata portatrice di mutazione genetica correlata al cancro. Quindi, se una famiglia ha una storia di cancro, c’è la possibilità che anche la prole possa essere incline al cancro. Le malattie genetiche ereditarie saranno le cause principali del cancro del pancreas.

Materiali Cancerogeni

Molti materiali utilizzati in una varietà di attività sono cancerogeni. Questi sono agenti che possono provocare il cancro dopo un’esposizione prolungata. Esempi di sostanze chimiche cancerogene includono quanto segue:

  • Amianto
  • cromo
  • plutonio
  • benzene
  • composti metallici come cobalto e nichel
  • particolari composti industriali

Radiazioni E Sovraesposizione Alla Luce Solare

C’è un motivo per cui i medici non consentono alle persone di sottoporsi regolarmente a radiografie. Sebbene le radiazioni ionizzanti come quelle emesse dalle macchine a raggi X non siano un forte mutageno (un agente che potrebbe portare a una mutazione genetica), è considerato un fattore di rischio per il cancro.

Inoltre, l’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro delle organizzazioni mondiali della sanità ha considerato le radiofrequenze dei telefoni cellulari, dei televisori o delle strutture di trasmissione di energia elettrica come potenziali agenti cancerogeni. Tuttavia, molti studi non sono in grado di dimostrare una connessione affidabile e coerente tra tali tipi di cancro e radiazioni.

La sovraesposizione al sole è considerata un rischio per il cancro della pelle. Questo perché i raggi ultravioletti del sole possono cambiare il meccanismo cellulare per produrre più cellule del solito.

Infezioni

Il 18% dei decessi per cancro nel mondo è causato da malattie infettive. Un’alta percentuale di cancro correlato alle infezioni si verifica in Africa e meno nei paesi più sviluppati. Gli oncovirus (una famiglia di virus che provocano il cancro) sono i principali autori di questa malattia. Tuttavia, forme specifiche di batteri possono anche portare al cancro.

Stile Di Vita Malsano

La stragrande maggioranza del cancro è legata a stili di vita malsani. Il fumo, ad esempio, causa l’80% del cancro ai polmoni, alla laringe, allo stomaco, ai reni e al pancreas. È noto che il fumo di tabacco contiene oltre 50 agenti cancerogeni noti. Sì, ti ho detto di smettere di fumare!

Troppo alcol può anche portare al cancro. In realtà, l’Organizzazione mondiale della sanità ha classificato l’alcol, in particolare l’acetaldeide, come cancerogeno del gruppo 1. L’eccessiva indulgenza di alcol può amplificare la possibilità di sviluppo di cancro alla bocca, alla faringe, allo stomaco, al fegato e al colon.

Una dieta con una quantità eccessiva di carne rossa o lavorata aumenta la possibilità di sviluppare cancro al seno, alla prostata e al pancreas. Questo perché cuocere la carne ad alte temperature rilascia germi. Inoltre, le diete ad alto contenuto di sale sono note per essere correlate al cancro gastrico e al fegato.

L’obesità è nota per causare molti tipi di cancro. Negli Stati Uniti, l’obesità rappresenta dal 14 al 20% di tutti i decessi correlati al cancro. L’obesità può anche essere responsabile di quasi 85.000 nuove diagnosi di cancro ogni anno.

Ridurre Il Rischio Di Sviluppo Del Cancro

Fortunatamente, ci sono molti semplici modi per evitare il cancro. La maggior parte delle modalità di prevenzione ruota attorno esclusivamente all’evitamento dei fattori di rischio.

  • Smettere di fumare! A causa dei numerosi agenti cancerogeni presenti nel tabacco, il fumo è considerato un importante fattore di rischio in molti tipi di cancro.
  • Segui una dieta sana ed equilibrata con un’enfasi su frutta fresca, verdura, cereali integrali e pesce. L’assunzione di carne rossa, carni lavorate, carboidrati raffinati, grassi animali e sale dovrebbe essere limitata o prevenuta
  • Impegnati in un’attività fisica regolare. È stato dimostrato che l’esercizio regolare può ridurre il rischio di cancro fino al 30%.
  • Evita un’eccessiva esposizione al sole. Usa una crema solare ad alto SPF nella tua pelle ogni volta che vai all’aperto. La protezione solare si esaurisce nel tempo, quindi è necessario riapplicarla regolarmente

Un metodo migliore è indossare abiti che coprano in gran parte tutto il tuo corpo. Top a maniche lunghe, pantaloni lunghi e rashies sono ottimi per proteggere la pelle dal sole. Non dimenticare che i tuoi occhiali da sole per schermare i tuoi occhi. Infine, schiaffeggia un cappello a tesa larga come prima difesa contro i dannosi raggi UV del sole.

Disturbi Del Sonno E Problemi Dei Malati Di Cancro

Hai problemi a dormire? Non preoccuparti perché è probabile che accada a tutti prima o poi. Potrebbe essere troppo caldo nella zona, o così il materasso potrebbe essere troppo rigido per il comfort. Forse c’è molta luce che esce dalle finestre. Potremmo pensare molto al nostro lavoro, al lavoro scolastico o all’hobby, il fardello mentale ci impedisce di dormire sonni tranquilli. Ci sono anche altri fattori come la mancanza di un adeguato nutrimento, azioni fisiche verso la fine della giornata o l’assunzione di stimolanti un paio d’ore prima della consegna.

Per i malati di cancro, ma questo è un evento frustrante e comune. In realtà, dal 25% al 50% dei malati di cancro si è lamentato di avere esperienze notturne di disturbi del sonno. Quella percentuale è quasi il doppio di quella delle persone che non hanno il cancro. Inoltre, dal 30% al 75% dei malati di cancro che sono in trattamento soffre di problemi di sonno, principalmente a causa degli effetti indesiderati di questi trattamenti. In definitiva, circa il 25% dei sopravvissuti al cancro ha affermato di continuare a sviluppare problemi di sonno anche dopo il trattamento.

Quindi quali sarebbero le difficoltà di sonno più comuni che le persone affette da cancro devono affrontare?

Insonnia

I malati di cancro di solito devono assumere farmaci. Ma molti di questi farmaci, in particolare gli steroidi, possono interrompere il sonno. I farmaci usati nella chemioterapia hanno effetti collaterali molto dirompenti che potrebbero creare un paziente incapace di dormire profondamente. Mentre l’insonnia è attualmente un problema in sé, la cosa peggiore è che la mancanza o l’incapacità di dormire aggrava i sintomi del cancro o gli effetti collaterali del trattamento.

I malati di cancro riferiscono di avere molti problemi ad addormentarsi, frequenti risvegli durante la notte o svegliarsi molto presto.

Infine, i malati di cancro sono costantemente stressati, stressati e ansiosi di avere una malattia terminale. Il tormentoso disagio emotivo li tiene svegli durante la notte.

Sonnolenza Durante Il Giorno E Stanchezza

Il sistema immunitario di un malato di cancro esercita la maggior parte delle sue energie per combattere la malattia. In quanto tale, il malato di cancro spesso si sente stanco durante il giorno. È anche degno di nota il fatto che i farmaci per la chemioterapia e altri trattamenti potrebbero affaticare il paziente. Le persone sottoposte a radioterapia sono molto più esauste dopo ogni trattamento. Pertanto, tendono a riposare per alcune ore durante il giorno.

Purtroppo, dato che si è già riposato durante il giorno, avrà difficoltà a dormire durante la notte.

I farmaci antiemetici possono indurre nausea e vomito. Questo può fare entrambe le cose: 1) si sentono assonnati durante il giorno a causa dello sforzo di vomitare (o due) non riescono a dormire bene la notte poiché avranno bisogno di svegliarsi per vomitare.

Sindrome Delle Gambe Agitate

I malati di cancro potrebbero incontrare questa strana, forte compulsione a muovere gli arti inferiori mentre sono a letto. Molte volte sentono che le loro gambe vengono calmate da innumerevoli spilli e aghi. La sensazione è particolarmente intensa quando cercano di dormire sulla schiena.

Questa sensazione è chiamata sindrome delle gambe senza riposo (RLS), spesso un effetto collaterale della chemioterapia. Evidentemente, RLS interrompe la capacità delle persone di collassare in un sonno.Anche se RLS colpisce dal 5 al 10 per cento delle persone senza cancro, i malati di cancro sono due volte più inclini a incontrare RLS. Le donne con cancro al seno e gli uomini che hanno il cancro alla prostata sono particolarmente vulnerabili alla RLS.

Come Dormire Meglio Per I Malati Di Cancro

È importante per una persona che ha il cancro o è in trattamento per il cancro possedere un sonno adeguato e di alta qualità. Il disturbo stesso e il farmaco usato per curare la malattia possono diminuire l’efficacia del suo sistema immunitario. Una reazione immunitaria ridotta può rendere il corpo incline a più infezioni e malattie.

Il sonno può aiutare a rafforzare il sistema immunitario. Secondo la National Sleep Foundation, senza un sonno adeguato, il tuo corpo produce meno citochine, un tipo di proteina che prende di mira malattie e infiammazioni, creando efficacemente una reazione resistente. Le citochine vengono prodotte e pubblicate durante il sonno, provocando un doppio colpo se si è affetti da chiusura degli occhi.

Per creare posticipi più facili per i malati di cancro, dai un’occhiata a questi suggerimenti:

  • Assicurarsi che il materasso del paziente sia comodo. Un materasso comodo ed ergonomico il cui materiale può modulare la temperatura è l’ideale. Questo perché molti malati di cancro soffrono di vampate di calore e surriscaldamento. Un bel materasso abbinato a cuscini traspiranti aiuterà a risolvere il problema
  • Per i pazienti affetti da RLS, utilizzare coperte pesanti o opzionali . I pazienti osservano spesso che posizionare coperte appesantite sugli arti inferiori aiuta ad alleviare i sintomi della RLS. Si consiglia una coperta che pesa il 10% del peso corporeo del paziente.
  • Assicurati che la camera da letto favorisca il sonno. L’ambiente migliore per dormire è una camera da letto buia e fresca. Regolare il termostato dal sistema HVAC delle camere a un livello confortevole. Come linea guida, dovrebbe essere da qualche parte tra i 16 ei 20 gradi Celsius.

    Per bloccare la luce proveniente dalla finestra, quindi utilizzare pesanti tende oscuranti. Oppure lascia che il paziente indossi una mascherina per gli occhi, anche se a volte questo è scomodo per chi non è abituato ad avere qualcosa in faccia. Alla fine, spegni le fonti di luce interne come lampadine e indicatori del display a LED.

  • Diminuisci la frequenza e la durata dei sonnellini. Per il malato di cancro, può essere allettante la tentazione di concedersi un piacevole e lungo riposo durante la giornata. Tuttavia, questo intensifica solo lei o la sua insonnia in seguito durante la notte.

    Interagisci con il paziente in modo che eviti di riposare durante il giorno. Avere conversazioni, giocare a giochi di giocattoli o persino dedicarsi a un hobby o a un compito potrebbe aiutare a distogliere la voglia dei pazienti di fare un pisolino. Se il pisolino è irresistibile, limita il periodo del pisolino a circa 20 o mezz’ora.

  • Stai lontano da stimolanti e attività che impediscono il sonno. Non somministrare ai singoli stimolanti come alcol, caffeina e tè poche ore prima di coricarsi. Esattamente nello stesso modo, dovrebbe essere evitato di fare esercizi pesanti e mangiare pasti pesanti prima di andare a dormire.

    Quando finalmente arriva l’ora di andare a letto, porta via gadget e giochi di puzzle, spegni la TV e i videogiochi, chiudi tutti i libri, tutto ciò che promuove attività mentali. Nessun’altra attività tranne il sonno e il sesso dovrebbe essere consentita in camera da letto.

  • Pratica una buona igiene. Fare un bel bagno caldo è un ottimo modo per addormentarsi. Inoltre, assicurati che l’ambiente in cui dormono i pazienti rimanga pulito. Lenzuola immacolate e copricuscini profumati sono tutto necessario per un sonno rilassante. È possibile includere attività calmanti come l’aromaterapia o la meditazione.
  • Lascia che il paziente aderisca a un programma di sonno regolare. Rispettare rigorosamente un programma di sonno regolare aiuta il ritmo circadiano del paziente, o l’orologio biologico, a stabilizzarsi. Paragonabile alla memoria muscolare, la mente del malato ricorda il normale, e i sistemi del corpo rispondono rallentando in quel particolare momento della giornata.

Domande Frequenti

Ho sentito parlare di una cosa chiamata terapia della luce. Che cos’è e in che modo aiuta a indurre il sonno nei malati di cancro? Esiste una connessione tra sonno inadeguato e crescita del cancro