Come Presentare Un Nuovo Cane A Un Cane Aggressivo? In Sicurezza!

Sia che tu stia pensando di prendere un secondo cane o che tu abbia problemi a portare a spasso il tuo cane esistente, un cucciolo aggressivo rende le cose difficili. Nel caso ti stia chiedendo il modo migliore per presentare un nuovo cane a un cane competitivo , esamineremo i metodi migliori per raggiungere questo obiettivo e quali metodi dovresti evitare.

Quando si introduce un nuovo cane in un cane aggressivo , il processo dovrebbe essere intrapreso con pazienza e cautela. Nessuno dei due cani sta rispondendo in modo negativo per frustrarti, e capire i motivi per cui potrebbero comportarsi in questo modo può aiutarti a scoprire il modo migliore al riguardo. Alcuni cani sono competitivi con i cani, mentre molti altri hanno un’aggressività selettiva.

Ecco un processo in quattro fasi per presentare un nuovo cane a un cane aggressivo. Si prega di notare che l’aiuto di un comportamentista è sempre importante. Inoltre, assicurati sempre di essere responsabile del tuo cane.

Passaggio 0: Preparativi

Prima di permettere al tuo cane competitivo di trovare un nuovo cane, ci sono alcuni preparativi che puoi fare per consentire al processo di essere molto più fluido e procedere più rapidamente. Se ti assicuri che ogni cane abbia una coperta lasciata nel suo letto per un paio di notti o un posto in cui si sdraia molto, nel caso dorma sul tuo letto proprio come molti cuccioli dai colori vivaci. Devi quindi fornire al tuo cane la coperta di un altro con cui annusare e familiarizzare. I sensi dei cani sono una forma di comunicazione, spesso più notevole della comunicazione verbale. Il loro senso olfattivo, noto anche come senso dell’olfatto, è probabilmente il loro strumento di comunicazione più importante. Pertanto, fornire ai tuoi cani l’odore l’uno dell’altro è essenzialmente un’introduzione preparatoria simulata in miniatura e sicura.

Passaggio 1: Mantienili Al Guinzaglio

Per la loro prima introduzione di persona, ti consigliamo di portarli al guinzaglio, piuttosto con imbracature posteriori . Molti proprietari considerano semplicemente l’uso di un collare e, sebbene ci siano molti diversi tipi di collare da considerare che mantengono il proprio intento, non sono l’ideale in questa circostanza. I cani aggressivi spesso tirano il collare verso un altro cane nel tentativo di avvicinarsi a loro e attaccarli.

Se un cane che indossa un collare tira con forza dal suo proprietario, i suoi collari possono iniziare a soffocarlo causando loro danni fisici, possono scivolare fuori da loro e i proprietari hanno molto meno controllo sul loro cane. Un’imbracatura offre una scelta sicura per trattenere il cane in modo più accurato. Potresti anche prendere in considerazione una museruola per sicurezza. Tuttavia, questo potrebbe rendere alcuni cani più reattivi, tutto dipende dal tuo individuo.

Passaggio 2: Percorrili Insieme A Distanza

Questo passaggio non significa permettere ai tuoi cani di camminare fianco a fianco . Piuttosto, porta a spasso i cani esattamente nella stessa direzione con uno spazio in mezzo. Assicurati che l’area in cui li stai portando abbia distrazioni minime come il traffico o altri cani. Per un cane competitivo, non dovrebbero essere sopraffatti. Sono eccessivamente stimolati, il che contribuisce a ridurre al minimo le possibilità di successo nell’incontro.

Assicurati che il divario tra i tuoi cani sia abbastanza importante da non avere alcuna possibilità di lesioni o aumento dello stress. Usa il rinforzo positivo ogni volta che i tuoi cani si comportano bene, questo include camminare normalmente e comportarsi in modo pacifico. Se una persona inizia a comportarsi in modo irregolare, non tirare il guinzaglio . Smetti di camminare, aumenta la distanza tra loro e aspetta che il tuo cane si calmi e si sieda. Dopo averlo fatto, premialo con un bocconcino e continua la passeggiata.

Misura 3: Avvicinarli Gradualmente

Nel tempo, lo spazio dovrebbe essere gradualmente aumentato. Tuttavia, questo dovrebbe essere eseguito solo quando i tuoi cani stanno camminando completamente pacificamente con tutta la prima distanza posizionata tra di loro. Quando ci sono ancora segni di aggressione, mantieni la misura 2 . Questo passaggio può richiedere una settimana o due di passeggiate, ma è essenziale terminarlo prima di procedere.

Man mano che aumenti la distanza, fallo un po’ ad ogni camminata e diminuisci lo spazio quasi con qualsiasi reattività. Assicurati di continuare a premiarli con dolcetti mentre avanzano attraverso la passeggiata con calma e tranquillità. Continua a farlo finché il tuo cane non cammina pacificamente al contrario di un altro e i segni minimi di aggressività sono evidenti.

Misura 4: Lascia Che Si Mescolino

Arriverà a una fase in cui il tuo cane è abbastanza calmo da ricevere una presentazione gentile. Alcuni cani sono reattivi al guinzaglio, tuttavia. Che può essere descritto come un cane che è più negativamente reattivo alla stimolazione e alla socializzazione mentre è al guinzaglio perché si sente vulnerabile.
La reattività del guinzaglio dovrebbe essere regolata prima che venga invitato un incontro che coinvolge un nuovo cane e un cane aggressivo in quanto ciò aumenterà solo le possibilità che il loro incontro vada negativamente. Se il cane reagisce al guinzaglio, consenti loro di avvicinarsi l’un l’altro usando un’imbracatura e un guinzaglio, o così la situazione può essere controllata il più possibile.

Dovrebbero potersi annusare l’un l’altro a una piccola distanza e rimanere calmi, ricordarsi di lodarli. Infine, devono essere autorizzati a incontrarsi faccia a faccia. Assicurati di monitorare il loro comportamento e cercare indicatori di comportamento negativo dalla scala dell’aggressività canina. Se dovessi vedere uno di questi sintomi, fai un passo indietro e permetti ai tuoi cani di rilassarsi ancora una volta. Porta pazienza e un’annusata serena è un grande passo. Dall’emissione gentile sulla guida, allo stare accanto a ciascuno e sedersi con calma. Dopodiché puoi prendere in considerazione la possibilità di togliere il guinzaglio al cane e di lasciarlo entrare in un’area chiusa.

Una gentile introduzione è essenziale prima di permettere ai cani di incontrarsi faccia a faccia.

Tipi Di Tolleranza Del Cane

Ogni cane sperimenta un altro tipo di tolleranza verso le persone, gli altri cani e le situazioni sociali. Dagli stati di tolleranza positivi, neutri e negativi, spiegheremo ogni tipo che il tuo cane potrebbe avere. Questi possono consentirti di prevedere il comportamento e le risposte del tuo cane in diverse situazioni.

Cane Sociale

I cani con una tolleranza sociale hanno un atteggiamento costruttivo e spesso positivo nei confronti dell’interazione con altri cani . Un cane con una tolleranza sociale da cane potrebbe sempre legarsi a un altro cane per esibirsi, o aspettare dolcemente di salutarlo scodinzolando. La cosa fondamentale qui è che il tuo cane mostrerà una reazione positiva verso tutti i cani di mentalità aperta. Questi cani sono sempre stati presentati ai cani durante i periodi sensibili durante la loro infanzia.

Tuttavia, il loro comportamento e la loro prospettiva possono variare l’uno dall’altro a causa della loro natura e delle loro caratteristiche. Se possiedi un cane iperattivo, è più probabile che mostrino la loro natura sociale in un modo più vivace e vivace, come fare un inchino per iniziare il gioco, poi saltare e saltare intorno a un cane diverso. In confronto, un anziano o più calmo è più probabile che il cane si avvicini dolcemente a ciascun cane, ma continua a scodinzolare. Entrambi i tipi di cani hanno una disposizione sociale, ma in connessione con il proprio carattere.

Cane Tollerante

Per essere classificato come cane tollerante, un cane si sentirà e reagirà indifferentemente agli altri cani . Questo non vuol dire che un cane non sarà in grado di stringere amicizia con altri cani, ma la loro disposizione naturale e i sentimenti verso gli altri cani sono quelli della neutralità. Allo stesso modo, con provocazione o frustrazione, un cane con questa tolleranza ha anche il potere di essere competitivo.

Questi cani potrebbero o meno essere stati adeguatamente socializzati quando erano cuccioli. Il loro comportamento e le reazioni iniziali del cane potrebbero essere influenzati solo dalla loro personalità. Alcuni cani sono stati socializzati solo con gatti e umani e non sono stati ben socializzati con altri cani, questo può portare alla loro indifferenza. Altri potrebbero semplicemente non essere un cane che brama la socializzazione canina. È insolito, ma può succedere, è più comune soprattutto nei cani anziani. Questi cani spesso preferiscono le interazioni silenziose e le persone con gli umani, molti addirittura preferiscono la solitudine per la stragrande maggioranza del loro tempo.

Cane Selettivo

Cane selettivo

Come gli umani, a volte i cani possono avere preferenze sui cani. Stringeranno amicizia tra loro e potrebbero anche non amare determinati cani a causa dei tratti comportamentali o fisici che hanno. Una situazione comunemente osservata nei cani è una reazione a un tipo di razza oa un tratto fisico. Questo può essere indotto a causa di un passato negativo, un esempio di ciò è quando il tuo cane è stato aggredito con un cane grande e a pelo lungo, quindi il tuo cane potrebbe essere più aggressivo nei confronti di persone dall’aspetto simile.

Un’aggressività selettiva dei cani potrebbe anche derivare dalla paura rivolta a particolari individui, questo è comunemente visto nei cani di piccola taglia con sindrome del cane molto piccola. La sindrome del cane di piccola taglia non è una vera malattia, ma una frase usata per descrivere il comportamento dei cani di piccola taglia a causa dei loro sentimenti di vulnerabilità con un’aggressione solo vocale o a tutto tondo. I cani di piccola taglia con questo diventeranno generalmente aggressivi nei confronti dei cani di grossa taglia, anche se fortunatamente il cane di piccola taglia di solito sembrerà più aggressivo che attaccante.

Cane Aggressivo

Questi sono cani che sono
costantemente aggressivi o quasi costantemente aggressivi nei confronti di altri cani . Sono altamente reattivi e progrediranno rapidamente nel comportamento attraverso la scala dell’aggressività del cucciolo, alcuni spesso salteranno i passaggi e raggiungeranno rapidamente quelli di maggiore gravità. Questi cani hanno avuto un’interazione sociale traumatica, una socializzazione impropria o assente da cucciolo o possiedono uno stress estremo .

Devi monitorare attentamente i cani aggressivi del cane, questo tipo di comportamenti non andrà via. Richiede pazienza, insieme all’esperienza di un comportamentista. Potrebbe anche essere vero che dovresti evitare situazioni in cui il tuo cane incontrerà altri, a seconda della tua situazione e anche della loro. Molti cani aggressivi hanno il potenziale per correggere il loro comportamento e ridurre al minimo o addirittura eliminare la loro aggressività, tuttavia questo può richiedere anni e non è necessariamente il trattamento ideale, soprattutto per un cane anziano.

Cane Reattivo

I cani reattivi sono tali che non rivelano segni di aggressività nei confronti di altri cani, a meno che non siano influenzati da fattori scatenanti specifici . Una delle cause più frequenti di reattività dei cani è portarli al guinzaglio. Molti cani soffrono di reattività al guinzaglio, che è il punto in cui incontrano il cane successivo mentre sono al guinzaglio. Poiché si sentono costretti, si sentono anche più vulnerabili. Questa vulnerabilità si manifesta all’aggressione come forma di sicurezza.

Il modo migliore per aiutare un cane reattivo usando le sue capacità di socializzazione, sarebbe quello di tentare e identificare e quindi rimuovere i fattori scatenanti nei momenti di interazione sociale. In caso di reattività al guinzaglio, togli il cane dal guinzaglio se incontri un nuovo cane, se possibile.

Dipenderà dall’aggressività del cane.

Domande Frequenti Sull’aggiunta Di Un Nuovo Cane A Un Cane Aggressivo

Di seguito abbiamo risposto alle domande più frequenti sull’introduzione di cani aggressivi.

Come si presenta un cane aggressivo a un altro cane?

Un cane aggressivo dovrebbe essere presentato a un altro cane per un lungo periodo di tempo con molto spazio e controllo . Un comportamentista può consigliare per quanto tempo il tuo cane aggressivo dovrà adattarsi e quali requisiti devi impostare per aiutarlo in particolare.

Quanto tempo impiega un cane ad adattarsi a un altro cane?

Può richiedere da una settimana a mesi in base al livello di aggressività del tuo cane. La pazienza è fondamentale in questo processo e nessun passaggio dovrebbe essere affrettato, altrimenti tu, il tuo cane o altri potreste essere feriti.

Come puoi convincere un cane anziano ad accettare un cane? Devi avere
pazienza , i cani più anziani potrebbero impiegare più tempo per adattarsi a qualche altro cane e devi rispettare i loro confini. Il processo non dovrebbe essere affrettato e anche l’aiuto di un comportamentista è fortemente consigliato.

Come si impedisce a un cane di essere aggressivo nei confronti di un nuovo cucciolo?

C’è un consiglio da notare. Il tuo cucciolo dovrebbe essere sempre seguito durante la discussione . I cani spesso non conoscono limiti e travolgeranno qualsiasi cane, questo potrebbe essere particolarmente preoccupante per i cani aggressivi.

Un punto fondamentale da tenere in considerazione è che la vulnerabilità è se cucciolo, e anche se la procedura è relativamente simile come abbiamo già chiarito. Dovrebbero essere rimossi dal tuo cane se mostrano alcuni sintomi di dispiacere. Molti comportamentisti potrebbero esortare a non comprare un cucciolo se possiedi un cane.

Presentare un nuovo cane a un cane aggressivo è un’impresa difficile e a volte non è la decisione giusta. Tuttavia, se lo è, sii paziente e consenti al tuo cane di sviluppare comfort e sicurezza nel tempo.